NUOVI PARADIGMI DEL PRENDERSI CURA

In seguito ai due anni trascorsi di pandemia, molte delle categorie sociali alla base dell’organizzazione comunitaria hanno mostrato una necessaria riformulazione:  dal concetto di relazione a quello dell’economia e fino a quello della salute.

La medicalizzazione e la progressiva politicizzazione sanitaria, vede l’Uomo misurato e controllato fin dentro il suo intimo. E’ il supercivismo di cui parla anche Giorgio Agamben e che può condurre a risultati che nulla hanno a che fare con il benessere dell’individuo e della società, ma afferiscono piuttosto alla biopolitica e al riduzionismo oggettuale dell’uomo: l’uomo transmumano, come oggetto desertificato di senso.

Il Nuovo Umanesimo invece è quello che accoglie l’Uomo nel suo complesso sistemico di Corpo, Mente e Spiritualità e che ritrova nella Natura il suo habitat perfetto sia di significato che di cura.

Il nuovo professionista della salute e del benessere è infatti colui o colei che fa proprie i concetti Ippocratica del non nuocere e della Natura come Vis Medicatrix Naturae, che accoglie il rimedio, l’ascolto, l’accoglienza, il rispetto di ogni forma di vita e lo pone alla base di una nuova convivenza.

Il nuovo professionista della salute approfondisce l’Arte delle conoscenze antiche e luminose dall’alimentazione naturale alle piante, al suono come voce di Risonanza Armonica, al contatto con gli elementi dei boschi, dei mari, dei ruscelli e delle foreste incontaminate. Si informa, studia, integra, dona la sua Conoscenza rispettando la propria e l’altrui dignità umana e celeste.

Prendersi cura è anche questo, una Nuova Medicina del Benessere, per la celebrare la Vita, le Persone, la Natura tutta, nella melodia dell’Essere e del Divenire.

Leave a comment

Associazione PrendiAMOci cura

Per lo sviluppo e la creazione comunitaria di un Nuovo Paradigma di Cura

Contattaci

Cell. 3881191600

PrendiAmocicura©. All Rights Reserve. Design with love www.bolognaolistica.com